Un’enorme scultura a forma di cavallo

4 Novembre 2014   //   di:   //   Guide   //   0 Commenti   //   859 Views

Tutti hanno un animale che amano più di tutti perché sa dare loro qualcosa in più rispetto agli altri. C’è chi adora il cane per il suo entusiasmo e la sua vitalità, chi il gatto per la sua eleganza e bellezza e chi altri animali come i cavallo, simbolo di forza e libertà.

Moltissimi artisti in passato hanno scelto di raffigurare, attraverso le loro opere d’arte, degli animali e ancora oggi continuano a farlo. Una delle sculture più famose che raffigurano un animale è sicuramente quella di un artista olandese che ha raffigurato un coniglio gigante che è diventato famoso in tutto il mondo.

Un  scultura simile, davvero grandiosa, èstata dedicata ad un cavallo che lavorava nelle miniere di carbone che si trovano in Galles. Si tratta di un’incredibile scultura che si trova a Caerphilly, una città del Galles. L’opera è alta circa 200 metri ed è intitolata ” Sultan”. Come potete vedere dalle immagini, il cavalo ritratto è in realtà  un pony che lavorava nelle miniere di carbone e che era molto amato da coloro che lavoravano lì. Il piccolo cavallo passava tutte le sue giornate a trasportare delle grandi vasche di carbone aiutando i lavoratori della miniera.

Il pony raffigurato nella grandiosa scultura è anche un simbolo di tutti gli animali che venivano utilizzati nelle miniere durante gli anni della Rivoluzione Industriale che, in media, lavoravano circa otto ore al giorno, ma con il passare degli anni, quando invecchiavano, le ore di lavoro si riducevano a quattro.

 

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Comments are closed.