Un agenzia di viaggi per peluche, in Giappone

21 Luglio 2014   //   di:   //   Asia   //   0 Commenti   //   1086 Views

A volte andare in vacanza può costare ai bambini davvero tanto come l’abbandono del proprio peluche. Ad ovviare questa spiacevole situazione ci ha pensato un agenzia giapponese che manda i nostri amati peluche spendendo dai 15 ai 50 euro in base  alle dimensioni del pupazzo e della destinazione.

I proprietari nel periodo di lontananza dai loro  pupazzi possono scegliere di ricevere foto dei  pupazzi in piena tenuta vacanziera, magari mentre indossano gli occhiali da sole o riposano beatamente su un lettino solare. I clienti sono per lo più persone che non possono andare in vacanza “in prima persona”, e mandano al posto loro gli animaletti di peluche. Un’idea che può sembrare un po’ stralunata, ma sembra comporti benefici piscologici tutt’altro che secondari per chi manda in vacanza il proprio pupazzo.

 

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Lascia un Commento



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.