Thailandia, il tempio bianco che riflette la luce

11 Settembre 2014   //   di:   //   Guide   //   0 Commenti   //   1301 Views

 

Si chiama  Wat Rong Khum, il tempio tailandese che ogni anno raccoglie moltissimi turisti da tutto il mondo per via delle sue numerose sfumature dovuta alla capacità di quest’ultimo, di sfruttare i riflessi di luce.

Il tempio è stato creato da un artista locale nel 1997, Chalermchai Kositpipat, cercando di imitare la Sagrada Familia. Lo scorso anno, durante il terremoto, il Wat Rong Khum è stato completamente distrutto, ma per fortuna l’artista ha deciso di recuperare il progetto e ricostruire immediatamente il tempio.  Non si sa quando di preciso finirà l’ultimazione del tempio, probabilmente intorno al 2070, una data molto lontana.

Lungo il tempio vi sono moltissime statue che fanno da “guardiani” di questa struttura interamente bianca realizzata in gesso e specchietti che, con il sole, creano degli effetti spettacolari.

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Comments are closed.