Sant’Agata dei Goti, un borgo che si tuffa in mare

20 Dicembre 2014   //   di:   //   Guide   //   0 Commenti   //   825 Views

Sant’Agata de’ Goti, è un borgo a picco che si trova a picco su uno sperone in provincia di Benevento. È un borgo a picco su uno sperone di tufo che sorge nella Valle Caudina, alle falde del Monte Taburno. La sua particolarità architettonica gli ha valso la Bandiera arancione e fa parte del circuito dei Borghi più belli d’Italia

Sant’Agata è stata spesso set cinematografico. Qui sono stati girati molti film e cortometraggi. Tra gli altri ‘Il resto di niente’, ispirato all’omonimo romanzo di Enzo Striano, ‘La mia generazione’, con Silvio Orlando, Claudio Amendola e Stefano Accorsi,’L’imbroglio nel lenzuolo’ con Maria Grazia Cucinotta e Nathalie Caldonazzo e l’ultimo film di Alessandro Siani in uscita l’1 gennaio 2015’Si accettano miracoli’, con Fabio de Luigi e Serena Autieri Il borgo di Sant’Agata de’ Goti è ricco di splendidi monumenti, a partire dal Castello ducale, un maniero eretto dai longobardi e poi modificato e ampliato nell’XI secolo dai normanni Il Duomo o Cattedrale dell’Assunta, fondato nel 970, conserva pregevoli opere artistiche e una cripta romanica.

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Comments are closed.