Parigi, da visitare il Museè Fragonard

15 Dicembre 2014   //   di:   //   Guide   //   0 Commenti   //   1211 Views

 

Il Museo Fragonard è stato fondato nel 1766, è uno dei più antichi musei di Francia, la cui formazione si deve a Honoré Fragonard, uno dei primi medici di Francia.

Un museo piccolino, visto che si compone di quattro sale, le prime delle tre quali dedicate all’anatomia e alla teratologia (lo studio delle anomalie morfologiche), alle malattie e patologie, e agli scheletri degli animali.

Il museo è noto soprattutto per la quarta sala, quella delle curiosità, degli Ecorchés, delle “figure scorticate” del dottor Honoré Fragonard, che di lavoro faceva il professore presso la prima scuola veterinaria di Lione.

Fragonard lavorò sei anni prima di essere licenziato dall’istituto, perché le sue creazione gli erano valse una “notorietà” di figura alquanto inquietante. Il dottore però non si perse d’animo, e continuò a lavorare sui suoi Écorches, a volte con intenti puramente artistici, realizzando oltre700 figure, vendute ai privatati di tutta Europa.

Di questa produzione il museo espone solo 21 “opere”, una delle quali decisamente inquietante; una sorta di “autoritratto” dello stesso Honoré, scorticato però. Altro pezzo da non perdere, il Cavaliere dell’Apocalisse, ispirato a Frgonard dal famoso quadro del pittore Albrecht Dürer.

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Comments are closed.