scopri le bellezze di Roma

Mete insolite per scoprire Roma da un altro punto di vista

20 Giugno 2020   //   di:   //   Consigli di viaggio, Europa, Guide   //   0 Commenti   //   364 Views

Roma è una città che ogni anno attrae centinaia di turisti da tutto il mondo e che vanta una storia immensa, antica e affascinante. Conoscere ogni angolo della città è praticamente impossibile così, quando le persone arrivano qui, sono solite visitare le maggiori attrazioni facendo una drastica selezione tra le più importanti. Purtroppo se hai poco tempo non potrai vedere neanche un quinto della città ma siamo certi che con i nostri consigli potrai scoprire la Roma insolita, quella che non tutti conoscono e che merita di essere conosciuta tanto quanto quella antica iconica e da cartolina. Grazie a catene come Best Western potrai organizzare un soggiorno indimenticabile, all’insegna del confort in strutture di design, quindi prendi appunti e comincia subito a prenotare il tuo hotel a Roma per pianificare la tua prossima visita indimenticabile.

Street Art a Ostiense

Oggi non si può parlare di arte senza menzionare la Street Art. Per chi non lo sapesse si tratta di un tipo di arte da strada, per l’appunto, che sfrutta ambienti e spazi in disuso per un abbellimento urbano contemporaneo, significativo ed estremamente bello da vedere. La Street art di Roma è l’animo notturno della città e la miglior sintesi di questa grande energia artistica è sicuramente Ostiense. Qui sorge un enorme opera, precisamente a Via dei Magazzini Generali. Si tratta del Wall of Fame di JB Rock ed è un capolavoro lungo ben sessanta metri di sfondo rosso su cui si stagliano i personaggi celebri che hanno ispirato la vita dell’artista.

Un giro a Coppedè

Coppedè è un luogo “particolare” in cui si vedono pochi turisti. È in quartiere un po’ grottesco che spesso viene ripreso nelle pellicole del grande schermo per via del suo aspetto architettonico liberty che piace tanto agli amanti dell’architettura. Si trova in disparte rispetto alla movida centrale della città ed è un punto di riferimento per gli instragrammer, gli amanti dell’architettura e i fotografi. I palazzi più amati e visitati sono la Villa delle Fate e la Palazzina del Ragno ma ogni piccolo dettaglio del quartiere ti lascerà a bocca aperta.

Al Gianicolo

Un’attività che desta sempre molto interesse è lo sparo del cannone al Gianicolo. Si tratta di un punto della città nei pressi di Piazzale Giuseppe Garibaldi in cui fare una rilassante passeggiata mattutina, magari facendo colazione in uno dei bar della zona con tramezzino e spremuta d’arancia. Al termine della passeggiata, verso mezzogiorno, vedrai un sacco di persone riunirsi al Gianicolo. Questo perché ogni giorno alla stessa ora, dal 21 aprile 1959, un cannone spara un colpo a salve a mezzogiorno in punto. Ancora oggi questo appuntamento si ripete davanti a turisti e curiosi in memoria della vittoria della Battaglia di Roma del 1846.

Giardino degli Aranci

Per gli amanti delle passeggiate romantiche non può mancare una sosta rigenerante al Giardino degli Aranci, uno dei più belli di Roma. Qui si potrà godere del panorama naturale al tramonto, meglio se durante la bella stagione. A pochi passi dal Giardino sorge la sontuosa Piazza dei Cavalieri di Malta. Noterete un sacco di persone avvicinarsi alla porta principale per osservare dallo spioncino. Cosa vedrai? Ti lasciamo la curiosità di ammirare di persona la vista incantevole che potrai ammirare guardando oltre la porta.

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Comments are closed.