Manfredonia, la porta del Gargano

30 Settembre 2014   //   di:   //   Italia   //   0 Commenti   //   1024 Views

Manfredonia si trova in provincia di Foggia nella bellissima regione pugliese. Qui la storia, la natura e le tradizioni si fondono nelle bellissime strutture archeologiche come quella del Castello Svevo-Angioino che ospita il Museo Nazionale Archeologico.

Manfredonia è un luogo splendido che deve il suo nome a Manfredi di Sicilia che la fondò nel 1200 dopo la distruzione dell’antica Siponto con l’idea di creare una delle città più belle del mondo. Effettivamente, Manfredonia, gode di una posizione privilegiata, protetta dai monti e all’ingresso del Gargano.

Il Museo Nazionale Archeologico si trova all’interno dello splendido Castello Svevo Angioino creato e voluto fortemente da Manfredi di Svevia per difendere la nuova città e, in epoca angioina, la struttura assunse l’aspetto che ha ora con la sua tipica pianta quadrangolare. Al suo interno conserva tantissimi reperti che attestano la presenza dell’uomo in questa area già dal Neolitico. Ci sono molti altri reperti archeologici, soprattutto religiosi: la Basilica di Santa Maria di Siponto  e l’Abbazia di San Leonardo in Lama Volara.

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Comments are closed.