Le regole da seguire in aereo per non risultare cafoni

1 Dicembre 2014   //   di:   //   Guide   //   0 Commenti   //   809 Views

 

Ci sono persone che della loro maleducazione sembrano quasi andarsene fieri. Non sempre è facile mantenere un contegno e stabilire cosa è giusto o sbagliato da fare quando non si è fuori casa.

Tra le varie norme di buona educazione da cercare di rispettare negli aerei c’è:

-Rispettare la fila: evitate di spintonare nervosamente chi vi precede o di avanzare quasi correndo come se stessero per distribuirvi la vostra razione di cibo in un campo profughi!

-Il posto: quando l’avete trovato, sedetevi in fretta. Non rimanete in mezzo al corridoio ad ostacolare gli altri.

-Per andare in bagno: quando vi alzate evitate di scavalcare le gambe del vostro vicino con una tecnica fosbury degna di un atleta olimpionico.

– Il sedile: per evitare di fare danni, meglio dare sempre uno sguardo dietro prima di abbassarlo.

– I braccioli: c’è poco da fare, chi è seduto al centro della fila, magari in mezzo a due sconosciuti, è il più sfortunato non ha diritto a braccioli quindi cercate di essere generosi.

– Il cellulare: se le hostess chiedono di tenerle allacciate e stare seduti fino a che l’aereo non si sarà fermato del tutto, un motivo c’è.

– I bambini: se viaggiate con i vostri bambini cercate di evitare di lasciare spiacevoli ricordini in giro.

– La siesta: cercate di essere presentabili anche mentre schiacciate un pisolino.

-L’applauso: al termine di ogni volo, molte persone hanno la cattiva abitudine di ringraziare il pilota con un applauso che risulta solo imbarazzante.

 

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Comments are closed.