Le 10 cose da fare e vedere a Palermo

29 Aprile 2014   //   di:   //   Italia   //   0 Commenti   //   4260 Views

Il capoluogo siciliano offre una variegata gamma di cose da vedere e da fare. Ipostipiùbelli ne ha selezionato però solo 10 per offrirvi un assaggio di ciò che vi aspetta a Palermo.

1. Palermo vi saprà prendevi per la gola, gli odori delle panelle (frittelle di farina di ceci) vi faranno venire l’acquolina in bocca e difficilmente riuscirete a resistere alla loro fragrante bontà. Se volete mangiare le delizie tipiche di Palermo è da segnalare la Focacceria di San Francesco. Qui troverete: panelle, crocché, e soprattutto panini con la milza, da gustare schetti o maritati, ovvero insaporiti con ricotta salata o limone, oppure nature.

2.  Visitare le carceri di Palazzo Steri, dove operava il secolare tribunale dell’Inquisizione che condannava al rogo streghe e persone ritenute diaboliche.

3. Fare una passeggiata a Mondello: qui ad aspettarvi troverete un clima mite e delicato idale per concedersi passeggiate rilassanti e degustare caldarroste e mangiarle godendosi il lungomare.

4.  Pedalare in bici di sera. A Palermo la sera è usuale vedere persone in bici perché negli ultimi mesi si sono moltiplicate le iniziative che prevedono giri e itinerari serali, come Selle di stelle, si ripete ormai da anni, in un evento stagionale, e ogni volta coinvolge migliaia di ciclisti in un lento tour urbano per zone meno note della città.

5.  Affrontare l’acchianata di Montepellegrino. Il 3 settembre, giorno di Santa Rosella, , i palermitani salgono lungo la strada vecchia, in una passeggiata mista di devozione e misticismo.

6. Fare la spesa al mercato de il Capo il sabato mattina. Questo mercato è la sintesi del folclore, della vitalità e della cultura tipica di una stupenda città siciliana come Palermo.

7. Concedersi un break alla cioccolateria Lorenzo al quartiere Kalsa. Sarà difficile resistere alle deliziose torte fresche, ai biscotti e alle squisite cioccoare artigianali, ma la pausa soprattutto dopo tanto camminare è d’obbligo.

8. Farsi un giro al mercatino di piazza Marina la domenica mattina. Gli amanti del vintage non potranno fare a meno di fare un salto a questo caratteristico mercato dove si possono trovare anche oggetti di antiquariato, trovare chicche, sfogliare vecchi fumetti, trovare borse, cappelli, stoviglie, cartoline e tanto altro.

9. Passeggiare alla Cala, il luogo in cui Palermo e il mare si incontrano nel pieno della città da dove è possibile scrutare grandi navi crociere ormeggiate nel vicino porto, luminose nella notte, dove è un piacere sedere nella panchine di giorno, percorrere un pontile di legno, al molo Sailem, a due passi dal Castello a mare, e vedere l’installazione Ape Bianca, dedicata all’artista Andrea Di Marco.

10. Prendere un aperitivo in via dei Chiavettieri. Una via tipica di palermo che saprà raccontare in ogni angolo la storia e la vita del popolo siciliano attraverso profumi che difficilmente dimenticherete.

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Lascia un Commento



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.