Jakarta e i suoi profili naturali

24 Luglio 2014   //   di:   //   Asia   //   0 Commenti   //   1102 Views

Jakarta è un ottimo compromesso per chi vuole dalla sua vacanza un tocco esotico moderato che non perda di vista le caratteristiche di una città cosmopolita. La capitale indonesiana, infatti, è una grande metropoli affascinante e seducente, grazie alle caratteristiche futuristiche e ala cultura fascinosa che la contraddistinguono nel mondo.

Chi raggiunge Jakarta, sulla splendida isola di Java, viene catapultato in un mondo  in cui le tradizioni convivono con il progresso  ed i retaggi di una cultura incredibilmente affascinante permeano le atmosfere moderne e cosmopolite di una città in continua evoluzione. Tra le tappe da non perdere c’è l’antico porto Sunda Kelapa che venne fondato all’inizio del XVI secolo e il mercato del pesce Pasar Ikan, un piccolo gioiello folkloristico da non perdere sulla foce del fiume Ciliwung.

Suggestive atmosfere settecensche pervadono, invece, l’affascinante cttà vecchia, Batavia, che porta ancora oggi i segni delle influenze dei diversi popoli che l’hanno colonizzata nel corso dei secoli. Per entrare in contatto con la più autentica cultura giavanese, l’area protetta di Condet riproduce il tipico stile di vita rurale di Jakarta. Da non perdere, inoltre, gli interessanti musei in cui scoprire numerose testimonianze del passato ed il frizzante Taman Izmail Marzuki Art Center, il fulcro della vita culturale di Jakarta dove trovare teatri e auditurium, oltre, persino, ad un planetario e a un’accademia d’arte.
Nella parte moderna della città si trova il palazzo del Parlamento giavanese, il Jalan Gatot Subroto. Jakarta è anche magnifici paesaggi, come quelli dell’arcipelago di Putri le cui oltre 1000 isole non superano spesso le dimensioni di uno stadio.

Cosa aspettate a visitare questo bellissimo paese?

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Lascia un Commento



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.