Il cammino di Santiago per chi vuole un esperienza esistenziale

25 Agosto 2014   //   di:   //   Guide   //   0 Commenti   //   1017 Views

È la camminata più famosa del mondo. Otto ore di cammino quotidiane. Un sentiero riconosciuto dall’UNESCO e finanziato dalla Comunità Europea, lungo il quale si ha la certezza di trovare una segnaletica curata e un letto a fine tappa. La più antica tra le Strade Culturali Pan-Europee. Tra altopiani, pianure assolate, colline, alture, valichi montani, villaggi medievali e rifugi sperduti nel nulla, per raggiungere il santuario di Santiago di Compostela e la tomba di Giacomo il Maggiore.

Un’avventura fisica ed esistenziale unica… Da preparare però con cura. Ecco tutte le tappe: RONCESVALLES – ZUBIRI – PAMPLONA – PUENTE LA REINA – ESTELLA – LOS ARCOS – LOGROÑO – NÁJERA – SANTO DOMINGO DE LA CALZADA – BELORADO – SAN JUAN DE ORTEGA – BURGOS – HONTANAS – FRÓMISTA – CARRIÓN DE LOS CONDES – CALZADILLA DE LA CUEZA – SAHAGÚN – RELIEGOS – LEÓN – VILLADANGOS DEL PÁRAMO – ASTORGA – RABANAL DEL CAMINO – MOLINASECA – VILLAFRANCA DEL BIERZO – CEBREIRO – TRIASCATELA – SARRIA – PORTOMARÍN – PALAS DEL REY – ARZÚA – RÚA – SANTIAGO DI COMPOSTELA.

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Comments are closed.