15 Aprile 2014   //   di:   //     //   0 Commenti   //   1118 Views

È un’isola vicino Venezia che durante la peste era utilizzata come lazzaretto. In questo luogo fu scavata anche una fossa dove vennero gettate le migliaia di corpi delle persone vittime della Morte Nera. Qui sorse poi, nel 1922, un ospedale psichiatrico nel quale un medico sembra torturò centinaia di pazienti ospiti presso questo nosocomio e poi si suicidò. Ad oggi molto poco si sa di questo posto maledetto se non che è completamente disabitata

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Lascia un Commento



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.