I 10 parchi nazionali da visitare durante l’inverno

13 Maggio 2014   //   di:   //   Guide   //   0 Commenti   //   1357 Views

In genere si sceglie sempre una stagione calda per andare a visitare i meravigliosi parchi nazionali. Alcuni di essi però assumono un’atmosfera quasi magica solo d’inverno, quando sono ricoperti da abbondanti strati di neve e il verde scompare quasi del tutto lasciando spazio solo alle tenue sfumature del bianco.

I parchi in questione di trovano in America. Il primo da segnalare in quanto bellezza invernerale è di certo, lo Yellowstone Park, qui l’aria fredda fa sì che quando le temperature scendono sotto lo zero, ecco che l’aria calda che fuoriesce dai geyser si trasformi in una sorta di pioggia di ghiaccio. Questa pioggia poi permane intorno ai geyser come una specie di nebbiolina ghiacciata, attraverso la quale si vede scintillare il sole.

Il Gran Canyon merita di essere ammirato d’inverno. Pare, infatti, che in questa stagione si possano scattare foto dai colori particolarmente drammatici.

Anche il Rocky Mountain National Park vanta della attrattive peculiari d’inverno. Questo parco è la meta preferita di chi ama fare trekking sulla neve. Alci, alberi incrostati di ghiaccio, arrampicata su ghiaccio e su roccia, potete dedicarvi agli sport invernali che preferite, godendo anche di un paesaggio e di una fauna mozzafiato.

C’è anche il  Bryce Canyon National Park bellissimo d’inverno. Questo parco offre una tavolozza cromatica notevole: la neve bianca contrasta con le rocce rosse e con il blu del cielo immenso, paradiso ideale per gli amanti della fotografia. Ed è anche la location migliore per ammirare le stelle, grazie all’aria secca e tersa.

Imperdibile anhe il Big Bend National Park soprattutto per chi ama fare trekking. E potrete scegliere fra escursioni a piedi nel deserto o in montagna o anche lungo il fiume. Da non perdere il deserto di Chihuahua, il rafting sul Rio Grande e anche le escursioni sulle Chisos Mountain.

Bellissimo d’inverno anche il Crater Lake National Park. Situato un un angolo remoto dell’Oregon, è il paradiso ideale per gli amanti della neve. E non solo: la vista del cono vulcanico con il lago più profondo d’America e circondato dalla neve è impagabile. Ed è anche una località piena di quiete e di tranquillità.

Sarebbe un peccato perdersi l’Everglades National Park, un ottimo parco per chi ama la fauna locale e vi permette anche di fare splendide escursioni a piedi.

Il Sequoia National Park offe un paesaggio incredibile di inverno con le altissime sequoia tutte innevate che sembrano offrire un paesaggio fiabesco stile Narnia. Il Voyageurs National Park nel Minnesota vi offre un’esperienza acquatica invernale unica. Infatti il parco è noto per il suo lago e per i corsi d’acqua fra loro interconnessi, circondati da sentieri escursionistici. Infine, il Parco Nazionale delle Isole Vergini, è un parco adatto a chi non ama freddo, qui abbiamo temperature estive anche d’inverno.

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Lascia un Commento



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.