I 10 cibi più pericolosi del mondo

10 Ottobre 2014   //   di:   //   Guide   //   0 Commenti   //   1508 Views

 

Uno dei dieci cibi più pericolosi del mondo è sicuramente l’Hackarla: strisce di squalo che vengono fermentate e poi essiccate.

Immediatamente dopo, c’è il Fugo, un pesce palla altamente velenoso. A seguire, troviamo l’ Ackee, un frutto sono molto velenoso se no abbastanza maturo. Al 7 posto, si classifica il celebre hot dog: quotidianamente milioni di americani mangiano questo panino farcito con salse e wurstel ma i più piccoli devo fare molta attenzioni perché le dimensione dell’hot dog potrebbe soffocarli.

A seguire c’è il Casu Marzu, un formaggio tipico della Sardegna: la Comunità Europea l’ha bannato per la sua caratteristica principale. Questo formaggio, viene colonizzato dalle mosche, che vi depositano le larve e fanno fermentare il pecorino.

Al quarto posto troviamo il Rabarbaro, le cui foglie possono causare avvelenamento, e non dovrebbero essere mangiate né cotte né crude, proprio per le tossine che contengono!

Immediatamente dopo troviamo il mitico Tonno crudo. Come il pesce crudo in generale, il tonno crudo può avere degli agenti patogeni capaci di intossicarci o causare infezione. Al terzo posto, troviamo il Sannakji, una specialità coreana: si tratta di un piccolo polipo decapitato e servito al cliente con i tentacoli ancora in movimento. Sono i tentacoli il vero pericolo: le loro ventose potrebbero causare non pochi danni.

A seguire troviamo, il Pangio, un frutto asiatico che prima di essere mangiato deve subire alcuni trattamenti. Il più pericoloso in assoluto, che si classifica quindi al primo posto sono gli arachidi, la causa più comune delle morti per allergia da cibo.

  • 8. Ackee

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Comments are closed.