Il festival dei topi morti di Valencia

23 Aprile 2014   //   di:   //   Europa   //   0 Commenti   //   1821 Views

A nord della città di Valencia c’è un’usanza a dir poco strana che negli anni è diventata una vera e propria festa. Stiamo parlando di El Puig, festeggiata ogni anno  l’ultima domenica di gennaio, che ospita la Batalla de Ratas, la battaglia dei topi.

I partecipanti a questa sorta di ‘gioco’ colpiscono dei contenitori ciascuno con un premio diverso.  In molti dei contenitori però, al posto di un bel premil, c’è una spiacevole sorpresa: tanti topi morti. Questi piccoli animali morti vengono poi scagliati contro fli altri partecipanti. Il partecipante copito, a sua volta, ha l’obbligo in quanto concorrente di colpire chi per primo glielo ha tirato contro.  Ovviamente, se sbaglia mira comincia una vera e pripria battaglia a colpi di topi morti.

Nel 2012, questa festa è stata ufficialmente bandita grazie alle ragionevoli proteste animaliste ma nel 2014, la tradizione è toranta a vivere. Gli organizzatori tengono a precisare che nessuno dei topi morti viene ucciso a scopo ludico. I corpi dei piccoli animaletti vengono congelati dopo il loro decesso,  per mantenerli integri in previsione della macabra festa.

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Lascia un Commento



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.