Facekini il bikini che copre il viso, in Cina

3 Settembre 2014   //   di:   //   Asia   //   0 Commenti   //   1043 Views

L’ultima trovata della Cina è il Facekini, ce potrebbe sembrare una bizzarra invenzione araba e invece a volerlo sono state le donne cinesi.
I Facekini, i bikini per il volto, sono stati progettati e realizzati da una ditta del posto, ed indossate da molte donne, per proteggere anche il viso dalle punture di meduse ed alghe, e visto che ci siamo, anche dai raggi ultravioletti del sole forse perché le cinesi preferiscono non abbronzarsi.
Il fenomeno non è nuovo a Qingdao, luogo in cui sono state fotografate queste donne, dove i primi facekini sono apparsi nel 2012, ma da quest’anno il capo di abbigliamento sta acquisendo molta popolarità, tanto che ne aumentata la produzione e il capo di abbigliamento è disponibile in diversi negozi sportivi della città, oltre che nelle bancarelle che stazionano vicino la spiaggia. Il facekini, che lascia scoperto solo occhi, naso e bocca, è realizzato con gli stessi materiali elastici dei normali costumi da bagno.

China's Face-kini Becomes Unlikely Global Fashion Hit

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Comments are closed.