Le 10 cose da vedere a Pompei

25 Aprile 2014   //   di:   //   Guide   //   0 Commenti   //   2375 Views

Una città che ancora porta i segni della dominazione e della grandezza romana come Pompei è una città la cui bellezza non tramonta mai. la produzione ed esportazione di olii e vini fece di questa meravigliosa città una meta turistica molto richiesta.
Il Vesuvio purtroppo la distrusse. Gli scavi di questa città sono una tangibile testimonianze dello stile di vita della cittò e dell’epoca che sembra come avvolta ancora dalla cenere del vulcano che la distrusse. Proprio per la sua affascinante storia, ogni anno Pompei viene visitata da moltissimi turisti. Tra le cose che si devono assolutamente vedere e fare a Pompei ne abbiamo selezionato 10.
Il Santuario di Pompei: La storia del Santuario di Pompei è la storia di un sogno che ha coinvolto migliaia di credenti. Bartolo Longo s’impegno a raccogliere fondi per la costruzione della Basilica, che fu eretta grazie alle donazioni provenienti da tutto il mondo.
Il Foro di Pompei: Il Foro che si trova negli scavi archeologici di Pompei è stato il centro economico, politico e religioso della città. Il Foro era il luogo in cui si svolgevano i dibattiti pubblici e le manifestazioni religiose: era il vero cuore della città.
Il Lupanare di Pompei: i pompeiani, da bravi pagani, amavano i piaceri della carne e non avevano nessun problema ad ostentare la loro passione. Molte abitazioni dell’antica Pompei, avevano una stanza segreta all’interno della quale si prostituivano le schiave dei ricchi padroni. Il Lupanare, così chiamato perché “lupa” in latino, significa “prostituta”, è l’unico edificio di Pompei costruito appositamente a questo scopo.
Casa del Fauno a Pompei: Il proprietario della “Casa del Fauno” che si trova all’interno degli scavi archeologici di Pompei sarà sicuramente stato una delle personalità più invidiate della città. I ritrovamenti della casa fanno pensare ad un complesso enorme, con stanze, ambienti e aree dedicate alle attività più diverse.
Anfiteatro di Pompei: L’Anfiteatro che si trova alla fine della Via dell’Abbondanza, negli scavi archeologici di Pompei, è la più antica costruzione in pietra del suo genere che sia mai stata scoperta.

Villa dei Misteri di Pompei: La Villa dei Misteri di Pompei è un’antica casa romana, posta leggermente fuori dalla città e dagli scavi archeologici.

Dove mangiare a Pompei: Pompei non ha una tradizione culinaria tipica e la sua cucina raccoglie le principali ricette della gastronomia campana. I ristoranti e le trattorie sono sparsi un po’ ovunque, ma le migliori si trovano nella zona degli scavi archeologici e nei pressi del Santuario della Beata Vergine di Pompei.
Dove dormire a Pompei: I principali alberghi si trovano nel centro della città, disseminati lungo Via Lepanto, Via Roma e Via Piave.Gli alberghi si trovano a poca distanza dagli Scavi Archeologici, molto vicini al Santuario della Beata Vergine del Rosario e alla stazione della Circumvesuviana.
Dove fare shopping a Pompei: In città potrete trovare centinaia di negozi in cui comprare i souvenir più belli, strani e curiosi per ricordare la vostra visita a Pompei. Oltre a quadri, statuette e cartoline della Madonna e dell’intera Sacra Famiglia, sulle bancarelle degli ambulanti potrete trovare anche collanine, amuleti e oggetti scaramantici che poco hanno a che fare con la devozione cristiana dei pellegrini.
Uscire la sera a Pompei: Ristoranti, bar e pizzerie restano aperti fino a tarda ora, ma Pompei non è certo un paese famoso per la sua movida. Essendo il Santuario della Vergine del Rosario una delle attrazioni più importanti della città, è facile capire come mai la sera non ci sia molto da fare. I pellegrini che si recano a venerare il quadro della Madonna, difficilmente la sera cercano luoghi in cui tirar tardi fino al mattino inoltrato.

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Lascia un Commento



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.