Una piscina naturale dai colori dell’arcobaleno, in Nuova Zelanda

29 agosto 2014   //   di:   //   Europa   //   0 Commenti   //   1150 Views

 

 “Champagne pool” è una delle piscine naturali più belle del mondo e si trova al nord della Nuova Zelanda. Quesa lingua di mare dai colori accesi e vivaci è composta da un liquido molto simile allo champagne. A quanto pare, l’anidride carbonica fa sì che si crei una sostanza spumeggiante dai colori forti che lasciano tutti senza fiato. Questi colori accesi provengono da una ricca deposizione di minerali e silicati.

Questa piscina si è è formata ben 900 anni fa dopo un’eruzione idrotermale che ha causato un cratere largo 65 metri e profondo 62 metri.Il sottosuolo pieno di anidride carbonica forma le bolle vicino alla superficie dove l’acqua ha una temperatura di 74 gradi. Ovviamente, tali temperature non permettono agli uomini di fare il bagno ma solo di ammirare questo spettacolo di colori.

Ecco alcune foto che vi mostrano questa meraviglia della natura.

  • photo: flickr/JenyBenst

Comments

comments

Assunta Caruso
About the Author :

Nata a Napoli e laureata in Filosofia, coltiva la passione per le culture e i viaggi.

Comments are closed.