Terme low cost in Italia, ecco le migliori

12 marzo 2014   //   di:   //   Consigli di viaggio   //   0 Commenti   //   1182 Views

Le terme sono un ottima opportunità per chi necessita di relax e silenzio. Tutti hanno il diritto di farsi coccolare nel modo migliore. Non sempre però i servizi offerte dalle spa sono “economici”. In Italia ci sono molto terme che offrono svariati modi per poter passare alcune ore di pieno riposo tra queste abbiamo selezionato le terme che secondo le testimonianze risultano le migliori del territorio italiano per qualità  dei servizi offerti e prezzi.

Terme di Bormio: famosa per le acque termali sorgente Cinglaccia. Le sette vasche sono disponibili a 27 euro al giorno.

Terme di Merano: La struttura moderna è dotata di vetrate e piscine interne ed esterne. La particolarità di queste terme è che si può entrare anche senza costume. Dal 2013 è stato introdotta la sauna finlandese che contiene fino a 100 persone. Potete usufruire della spa con soli 18,50 euro (21 euro feriali e festivi).

Aquagranda Livigno: Questa struttura è famosa per la Black Pool, una grande superficie d’acqua, caratterizzata da  molteplici giochi d’acqua. Anche qui potrete usufruire della piscina interna ed esterna, idromassaggio, sauna e bagno turco. La spa consta anche del thermarium, un ampio percorso benessere costituito da sauna finlandese, hammam, vasca per talassoterapia, sauna bio-fieno con fragranze alle erbe, docce aromatiche. L’ingresso costa circa 30 euro, ma si può essere viziati in tutti i modi.

Terme della Fratta, Bertinoro (FC): Particolarità della struttura sono la sauna, cascata di ghiaccio, bagno turco, bagno romano, percorso kneipp, wasser paradise, docce emozionali, 2 piscine termali con idromassaggi, cromoterapia, musicoterapia, aromaterapia, salette e spazi relax. Per poter approfittare di tutte ciò basta spendere solo 25 euro.

Terme di Abano e Montegrotto, Abano Terme (PD):  Offre numerose novità tra cui 5 argille colorate, Thermal 5 Colors, che si prendono cura della pelle come fosse una tela d’artista. I prezzi variano, ma in genere vanno dai 15 e ai 35 euro.

Aquaria Centro Benessere, Sirmione, Brescia:  Oltre alle terme ci si può godere anche del panorama offerto dal Lago di Garda. Tra i servizi offerti anche delle originali docce aromocromatiche, con un prezzo non inferiore ai 39 euro (sabato, domenica e festivi 43 euro).

Terme di Casciana, Casciana Terme, Pisa:  E’ possibile immergersi nella piscina interna ma anche in quella esterna per unire al piacere del corpo anche quello della vista per un prezzo massimo di 16 euro.

Terme di Cervia e di Brisighella, Cervia, Ravenna:  Sono tra le teme più antiche e famose di Italia. Furono aperte nel 1957. Il percorso benessere offerto costa circa 25 euro.

Terme di Boario, Darfo Boario Terme (BS):  E’ divisa in 5 zone diverse: la wet zone con saune, bagno turco, etc, il percorso kneipp con le docce emozionali, la swimming zone, la whirpool zone adatta per ama farsi coccolare a soli 10 euro.

Terme Marine di Grado, (GO): Difficili non restare incantati osservando le acque marine cristalline che offrono le terme al modico prezzo di 13 euro.

Terme di Pré-Saint-Didier, Aosta:  Il centro, situato ai piedi del Monte Bianco, offre terme in un atmosfera naturale molto suggestive. C’è anche la possibilità di usufruire dell’igloo. Il percorso non costa meno dei 49 euro.

Centro Piscine e Benessere AcquaIn, Andalo: Situato tra i monti del Trentino, la spa è famosa per l’idromassaggio a getti ad altezza lombare o cervicale. C’è anche la possibilità per i bambini di usufruire dell’idroscivolo, il tutto per soli 8,60 euro.

Terme di Equi, Fivizzano (MS): Queste terme sono un piacere anche per gli occhi. Sono situate al centro delle Alpi Apuane e nonostante offrano molti servizi l’ingresso ccosta solo 7 euro. Dalle 16.30 il biglietto costa solo 3,50 euro.

Terme di Raffaello, Petriano (PU):  Viziatevi con idromassaggi, cascatele e soffianti percorsi benessere che difficilmente dimenticherete a soli 13 euro.

Parco termale di Uliveto, Vicopisano (PI):  Amate la toscana? Che male c’è se oltre a visitarla vi dedicate un po’ a voi stessi immergendovi nelle acque termali? Potrete usufruire di tutto il percorso a soli 10,50 euro (feriali 8 euro).

Terme Felsinee, Bologna: C’è tutto quello di cui avete bisogno per tornare a casa rigenerati: bagni termali, piscine termali, sauna, bagno turco, jet spa nel pieno centro di Bologna per soli 20 euro.

Terme di Monticelli, Monticelli Terme, Parma: Sono teme praticamente incastonate in un  un parco termale da paesaggio naturalistico spettacolare. Il costo per accedere alle terme varia a seconda dei giorni ma non supera i 24 euro.

Terme San Giovanni Rapolano, Rapolano Terme, Siena: Il percorso consta di ben  4  piscine termali a temperatura differenziata naturale. Le tariffe giornaliero (escluso i festivi) arrivano ad un massimo di 13 euro. L’offerta famiglia prevede un prezzo di 31 euro.

Terme di Salsomaggiore, Parma: Se deciderete di andare a Salsomaggiore, non potrete fare a meno di un bagno termale turco e del percorso benessere scandito in in stanze secche tepidarium-calidarium-frigidarium. Potrete rilassarvi spendendo un massimo di 25 euro.

Terme di Salice, Godiasco, Pavia: Le Terme di Pavia offrono un servizio che oltre a rilassarvi potrà rendere migliore la vostra pelle. Le acque hanno, infatti, proprietà detergenti, astringenti e antisettiche, prodigiose. Il tutto per un massimo di soli 25 euro.

Terme del Calidario, Venturina (LI): Per chi non può fare a meno di pace e armonia, è il luogo più adatto e anche abbastanza economico. L’ingresso costa solo 20 euro.

Comments

comments

Assunta Caruso
About the Author :

Nata a Napoli e laureata in Filosofia, coltiva la passione per le culture e i viaggi.

Lascia un Commento