Pasqua ad Amalfi, dove pernottare e come arrivare

5 aprile 2014   //   di:   //   Consigli di viaggio   //   0 Commenti   //   648 Views

Amalfi, potrebbe rappresentare un’ottima idea per trascorrere la Pasqua in maniera rilassante grazie al paesaggio unico che offre. La Campania offre zone davvero meravigliose come le sue isole, ma la costiera amalfitana non è assolutamente, da meno. Di seguito vi elenchiamo le offerte migliore, per il periodo pasquale che va dal 18 al 21 aprile, e che, quindi, includono 3 notti e 4 giorni in camera doppia.

Soggiornate presso il  B&B Villaverde, a Positano, costa circa 240 euro, mentre al Santa Tecla Apartments, a Maiori, costa 257 euro. Se opterete, invece, per l’Hotel dei Cavalieri di Amalfi, il costo è di 277 euro.

Ad Amalfi c’è molto da vedere: in primis, Vietri sul Mare dove potrete ammirare la bellissima ceramica decorata a mano dai colori e dai tratti inconfondibili. C’è anche la bellissima Positano, arroccata a strapiombo sul mare dove, dopo potrete passeggiare per i caratteristici vicoli e acquistare qualche gadget nelle botteghe artigianali. Tipico della zona è il limoncello.

Potrete arrivare ad Amalfi, in macchina. Poi una passeggiata in quel di Amalfi, perla della costiera, da dove non si può andar via senza aver assaggiato il Limoncello prodotto con gli ottimi limoni dei quali l’intera costa ne è piena.

Comments

comments

Assunta Caruso
About the Author :

Nata a Napoli e laureata in Filosofia, coltiva la passione per le culture e i viaggi.

Lascia un Commento