Le tradizioni tipiche della Svizzera

28 marzo 2014   //   di:   //   Europa   //   0 Commenti   //   1807 Views

In Svizzera ci sono diverse cose da scoprire. Una di questa è la cucina e i prodotti tipici. Tra i prodotti più noti ci sono il Zincarlin da la Val da Mücc (Zincarlin della Valle di Muggio). Lo Zincarlin è un formaggio ‘di recupero’, fatto con latte intero di vacca. E’ un formaggio dal sapore molto forte, che abbiamo potuto gustare in fonduta accompagnato da un risotto all’aglio orsino.

Nota è anche la Farina bona, è  una farina di mais ottenuta dal mais tostato (popcorn) attraverso un procedimento tradizionale a Vergeletto, un paesino di 40 abitanti nella Valle Onsernone. In passato si usava con l’acqua o il latte, mentre oggi viene proposta in numerose varianti, con lo yogurt, sotto forma di gelato, insieme al burro o tradizionalmente come polenta.Tipico del Canton Vallese è L’Heida, il vino più conosciuto della zona è un bianco. Le degustazioni sono solitamente accompagnate da pane di segale, altra specialità del territorio.

I vini prodotti nella zona sono ottimi per accompagnare un piatto tipico della zona, la Raclette, costituito dall’omonimo formaggio scaldato e sciolto, che si mangia accompagnato a cipolline, cetriolini e patate lesse.

Di indiscutibile bontà anche i prodotti della vache d’Hérens e la pecora dal muso nero, due razze tipiche della Val d’Hérens. All’interno delle fattorie viene anche prodotto un formaggio con il latte di questa mucca nera. La vache d’Hérens però non produce tanto latte rispetto alle altre razze, essendo perlopiù una mucca da carne. Una volta all’anno le mucche vengono fatte combattere, per eleggere la ‘regina’.

La Svizzera saprà prendervi anche per la gola!

Comments

comments

Assunta Caruso
About the Author :

Nata a Napoli e laureata in Filosofia, coltiva la passione per le culture e i viaggi.

Lascia un Commento