Le meraviglie della Grecia

2 agosto 2013   //   di:   //   Consigli di viaggio   //   1 commento   //   1136 Views

La Grecia è una meta interessante in ogni periodo dell’anno, si può approfittare delle sue splendide spiagge in cui immergersi in un vero e proprio paradiso di spiagge di sabbia fine e di acqua cristallina oppure visitare resti storici numerosissimi e di grande interesse, in particolare siti archeologici, accostati a paesaggi naturali di rara bellezza in cui si fondono la storia antica e la mitologia.

Ecco alcuni sti di sicuro interesse che non potranno mancare in una vacanza nelle splendide terre greche:
– L’acropoli di Atene, tra le più grandi e antiche, certamente la meglio conservata e più rappresentativa delle acropoli, una rocca che sovrasta la città di Atene
– Cnosso, nella zona centrale dell’isola di Creta, risale all’età del bronzo e celebre è il palazzo di Cnosso che la tradizione e la mitologia legano al mito di Minosse , del Minotauro e del labirinto
– Delfi, si trova sul Monte Parnaso, importante oggi ma fondamentale nel mondo greco perché qui era la sede dell’oracolo del dio Apollo
– Micene, si trova nelle vicinanze della città di Argo, sono visitabili l’acropoli, la porta dei Leoni, il Palazzo reale e la famosissima tomba di Agamennone
– Olimpia, città che ha dato i natali alle Olimpiadi, era anche un luogo di culto molto importante
– Le Gole di Vikos e il monastero di Agía Paraskevi che le sormonta, dal monastero si snoda una piccolo e irto sentiero lungo la parete rocciosa, da qui si può ammirare la natura che è ancora totalmente selvaggia
– Rodi, l’isola è tra le più apprezzate grazie al suo clima mite e alla presenza ottimamente conservata di un notevole patrimonio storico, vanno visitate la cittadella e anche la fortezza di Monólithos
– Zante, l’isola che diede i natali a Ugo Foscolo (Zacinto) merita un’escursione in barca per ammirare la costa rocciosa con pareti a picco.

Comments

comments

About the Author :

1 Commento to “Le meraviglie della Grecia”

Lascia un Commento