19 Marzo 2014   //   di:   //     //   0 Commenti   //   551 Views

Grazie a Wikipedia, possiamo venire a conoscenza di un evento naturale sicuramente
unico al mondo: vicino alla pozza, dove l’acqua non è sempre presente in superficie, cicli ripetuti di congelamento-disgelo ed evaporazione hanno portato la sottile crosta di sale a formare celle esagonali, a nido d’ape.
Foto Paxson Woelber

Comments

comments

Avatar
About the Author :

Lascia un Commento



Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.