La piccola Venezia del Giappone, ecco Ine no Funaya

24 febbraio 2016   //   di:   //   Asia, Guide, Idee di Viaggio   //   0 Commenti   //   1901 Views

Nella prefettura di Kyoto, ritroviamo una piccola cittadina di pescatori che si affaccia sul Mar del Giappone, denominata Ine no Funaya.

Questo angolo silenzioso del mondo è considerato la Venezia del Giappone poiché è un villaggio che si affaccia sulla baia Ine, costituito da 230 Funaya, ossia edifici in legno che si specchiano in riva al mare. Gli abitanti si muovono in barca e ognuno parcheggia la propria imbarcazione in garage a livello d’acqua.

 

Se amate la tranquillità, la natura e il silenzio questo è il posto che fa per voi. Ine no Funaya, infatti, vi regalerà un soggiorno piacevole, circondati da una natura spettacolare, quanto calma e rassicurante.

Le case che compongono questo paesino sono state realizzate, tenendo in conto di un territorio non certo semplice per quanto riguarda l’organizzazione abitativa. Infatti, si è dovuto tenere conto di una striscia di terra tra il mare e le montagne. La tranquillità della baia e la mancanza di maree di un certo spessore ha permesso di realizzare queste case in legno a due piani.

L’abitazione è ubicata al piano superiore, mentre la barca può essere posizionata a livello d’acqua, insieme all’attrezzatura della pesca. Inoltre, gli abitanti, in questi posti, asciugano le reti e a seccare il pesce fresco. Guardate le foto di questo incantevole posto nipponico nella nostra gallery:

 

  • Ine no Funaya

 

 

Comments

comments

About the Author :

Comments are closed.