Kanamara Matsuri 2014, ritorna il rito della fertilità in Giappone

2 aprile 2014   //   di:   //   Asia   //   0 Commenti   //   3157 Views

Una tradizione di certo originale quella che si celebra ogni anno in Giappone: parliamo del Festival del pene di acciaio, meglio noto nel mondo nipponico col nome di Kanamara Matsuri. L’organo genitale maschile, in questo festival, fa da padrone. In quanto simbolo per eccellenza della fertilità, viene inaugurato con icone e statue a sua immagine e somiglianza.

Secondo la leggenda narra che nel nel 17 ° secolo le Meshimori Onna, le signore devote al tempio del luogo, che ufficialmente si guadagnavano da vivere rifocillando i viandanti, in realtà arrotondavano prostituendosi. In origine le signore pregavano nel tempio per ottenere un buon guadagno, o per prevenire le malattie veneree, ma poi successivamente iniziarono a pregare per diventare fertili.

Il momento più bello del festival prevede la cerimonia in cui il pene gigante viene trasportato a spalla, come un santino, fino al santuario. Segue il carro un corteo di uomini e donne vestite di kimono e che tengono tra le mani un pene piccolo di legno. Potrete partecipare al Festival recandovi in Giappone il 6 aprile! Intanto date un’occhiata alle foto della scorsa edizione.

Comments

comments

Assunta Caruso
About the Author :

Nata a Napoli e laureata in Filosofia, coltiva la passione per le culture e i viaggi.

Lascia un Commento