Il tempio dei gatti a Tokyo, simbolo di fortuna in Giappone (FOTO)

28 gennaio 2015   //   di:   //   Asia   //   0 Commenti   //   1769 Views

Il gatto è considerato una sorta di portafortuna in Giappone. Pertanto, i nipponici hanno dedicato a questo elegante e misterioso abitante della natura un vero e proprio tempio. Parliamo del Gotokuji, un piccolo tempio, situato alla periferia di Tokyo, che funge da “oasi protetta” per tante piccole statuine di gatto, chiamate Maneki Nemo. Ne sono centinaia e, tutti insieme, formano un piccolo e felino esercito, che fa tanta tenerezza.

Queste piccole statuine di gatto sono presenti all’entrata dei negozi, attività commerciali, ristornati, perché vero e proprio simbolo di fortuna. Secondo la leggenda, un feudatario trovò riparo sotto un albero, piantato proprio davanti al tempio Gotokuji: un gattino bianco, lo invitò, con una sorta di “cenno”a seguirlo all’interno della struttura. Dopo pochi istanti, l’albero dove l’uomo aveva trovato riparo, fu colpito da un fulmine. Il gatto, dunque, salvò la vita all’uomo da una morte certa.

Inoltre, in Giappone esiste anche l’isola dei gatti, ossia Tashirojima, che, appunto ci fa capire come questo popolo sia dedito alla sacralità della razza felina domestica.

Ecco una gallery con le immagini più belle di questo tempio:

 

 

 

Comments

comments

About the Author :

Comments are closed.