I festival musicali più interessanti d’europa

1 agosto 2013   //   di:   //   Europa, Idee di Viaggio   //   0 Commenti   //   579 Views

E’ estate, il periodo migliore, per tutti gli amanti della musica, per partecipare ai principali festival musicali di tutta Europa.
All’inizio di luglio si svolge in Serbia l’Exit Festival. E’ stato premiato più volte come miglior festiva d’Europa. Nasce grazie al lavoro degli studenti di una facoltà locale e ha come cornice la magica fortezza di Petrovaradin.
Sempre nei primi giorni di luglio la musica viene celebrata in uno dei più bei festival di sempre. Stiamo parlando dell’Oxegen, che si svolge in Irlanda. Si tiene annualmente all’ippodromo di Punchestown nella contea di Kildare e il suo sponsor principale e la Guinnes, il che gli permette di invitare ospiti di un certo calibro.
A metà luglio è la Spagna la protagonista musicale del continente. Si chiama Benicassim e si svolge in una città vicino a Valencia.
All’inizio di agosto è la musica nordica quella che viene festeggiata all’Oya Festival, ad Oslo, in Norvegia.
Molto celebre ormai da qualche anno è lo Sgizet Festival, che si tiene in Ungheria. La location su cui si troveranno i giovani appassionati di musica è davvero suggestiva. Il Festival ha luogo infatti su un isolotto in mezzo al Danubio. Mette in scena tantissimi artisti su più di 60 stage e si tiene a metà agosto.
A settembre è tempo poi di puntare i riflettori su Inghilterra e Germania. Si chiama Bestival e offre nomi in scaletta da far perdere la testa agli amanti della musica soul, reggae e rap. Si svolge sulla famosa Isola di Wight dove si respirano ancora le atmosfere e gli ideali che guidarono i grandi musicisti degli anni 70.
A Berlino, sempre a inizio settembre, viene messo in scena il Festival di Berlino. Si tratta di una serie di concerti svolti presso il vecchio aeroporto Tempelhof.

Comments

comments

About the Author :

Lascia un Commento