17 marzo 2014   //   di:   //     //   0 Commenti   //   1135 Views

La foresta era chiamata Schawarzald dagli antichi romani proprio perché suscitava molta paura. Gli alberi, infatti, solo altissimi e fitti e la luce penetra a fatica. Da provare: il dolce foresta nera.

Comments

comments

Assunta Caruso
About the Author :

Nata a Napoli e laureata in Filosofia, coltiva la passione per le culture e i viaggi.

Lascia un Commento