Guida alla National Gallery

6 agosto 2013   //   di:   //   Guide   //   0 Commenti   //   480 Views

La National Gallery è un importante museo Britannico: ospita opera di pittura antica e moderna, con quadri che vanno dal XIII secolo al XX.
Si trova in Trafalgar Square, a Londra; è aperto tutti i giorni dalle 10 alle 18, mentre il venerdì fino alle 21. È chiuso soltanto il 1° gennaio e dal 24 al 26 dicembre. L’ingresso è gratuito.
Alla National Gallery è possibile ammirare oltre 2300 dipinti. Solo per citare alcuni tra gli artisti esposti: gli italiani Lippi, Mantegna, Botticelli, Leonardo Da Vinci, Michelangelo, Raffaello, Tiziano e Caravaggio. O i francesi: Poussin, Ingres, Degas, Cézanne, Monet. Ma non mancano i fiamminghi e gli inglesi.
Per visitare il museo si può decidere tra varie soluzioni: è possibile prendere l’audioguida in italiano presso i desk dell’entrata Portico e dell’ala Sainsbury (al 2º piano), oppure partecipare a una visita guidata in inglese: dalle 11.30, alle 14.30 e il venerdì alle 19.00. In estate si aggiungono visite guidate il sabato e la domenica alle 16.00. Le visite durano circa un’ora. Un’altra iniziativa interessante, è quella delle brevi conferenze in inglese su specifici dipinti; ognuna di circa dieci minuti.

I bambini non rischiano di annoiarsi, infatti ci sono moltissime attività e laboratori al fine di avvicinarli all’arte: rivolgersi al Pigott Education Centre.
I visitatori possono prevedere dei tour approfonditi senza doversi preoccupare della pausa pranzo: è possibile fermarsi al The National Dining Rooms, che si trova all’entrata dell’Ala Sainsbury al 1° piano; per un pasto più veloce e leggero nel National Café all’entrata Getty e St Martin’s Place, oppure all’Espresso Bar all’entrata Getty.

Comments

comments

About the Author :

Lascia un Commento