Cosa fare in un weekend a Valencia

1 agosto 2013   //   di:   //   Guide   //   0 Commenti   //   512 Views

La possibilità di passare un week end a Valencia è di per sé qualcosa di straordinario da fare:Valencia è forse la città più romantica di tutta la Spagna intera e non solo della provincia autonoma della Valencia.

Il suo romanticismo è dovuto soprattutto alla sua antichità e dalle numerosissime e millenarie testimonianze storiche, che hanno creato una atmosfera tutta particolare. . La storia della città infatti nasce prima dell’imporsi del’impero romano.

Ci sono poi le spiagge, che offrono relax, benessere, sole e un mare pulito e azzurro pronto a da chi vuol passare una riposante week end marino e fare il bagno di mare fra le onde leggere.

Tra i luoghi da visitare assolutamente, poi, c’è la Lonja de la Seda, il mercato della seta, un bellissimo edificio medievale in stile gotico fiammeggiante, che è stato inserito nell’elenco dei monumenti patrimonio dell’Umanità dell’Unesco.

Anche le opere artistiche e architettoniche moderne hanno contribuito a rinsaldare l’aura di romanticismo di Valencia e ne è testimonianza la Ciutat de les Arts i les Ciències, che propone una serie di bellissimi edifici moderni, costruiti sulla riva del mare, le cui forme si integrano nel paesaggio creando atmosfera. Una atmosfera particolare la crea l’Hemisferic, una grande sala cinematografica a forma di occhio, progettata da Santiago Calatrava. Anche il Il Parco oceanografico di Valencia , inserito anche lui nella Ciutat de les Arts i les Ciències, richiama il romanticismo moderno per le sue forme quasi lunari, oltre ad essere il più grande parco marino d’Europa. Al suo interno ci sono 45mila esemplari di pesci per un totale di circa 500 specie differenti.

Comments

comments

About the Author :

Lascia un Commento