Cosa vedere a Parigi

Cosa fare in un weekend a Parigi

19 novembre 2013   //   di:   //   Europa, Guide   //   0 Commenti   //   1316 Views

Parigi viene considerata a ragione la città più romantica di tutto il mondo, gioiello di architettura e urbanistica, ricca di storia e fascino. La poca distanza che la separa dall’Italia, permette di raggiungerla con solo due ore di aereo e consente quindi di visitarla anche quando i giorni a disposizione sono pochi. Se desideriamo trascorrere un week end a Parigi, dobbiamo organizzare con cura il nostro tempo per sfruttarlo al meglio. Utilizzare la metropolitana ogni volta che è possibile ci consentirà di muoverci rapidamente tra i punti di interesse del nostro itinerario.

Il primo giorno potremo iniziare il percorso dall’Île de la Cité, il cuore di Parigi, isolotto sulla Senna ove si trova la straordinaria cattedrale gotica di Notre Dame, assolutamente da non perdere. Poco lontano potremo visitare la famosa Sainte Chapelle, una piccola chiesa dalla caratteristica disposizione su due piani. A fianco si trova la Conciergerie, che fu per un periodo sede delle antiche prigioni che ospitarono anche Maria Antonietta. Potremo dedicare il pomeriggio alla visita di cortili e giardini dei palazzo più imponenti e noti della città: il Luxembourg, Les Invalides e il Louvre. La mattinata del secondo giorno si potrà dedicare alla scoperta del simbolo assoluto della città: la Tour Eiffel.

Proseguendo poi per una passeggiata sugli Champs Elyseés fino all’imponente Arco di Trionfo.

Champs Elysees Parigi

 

Nel pomeriggio potremo decidere secondo le nostre preferenze personali tra una visita al modernissimo quartiere della Defense oppure, se preferiamo l’arte, una visita al Museo D’Orsay o al Centre Pompidou. Parigi è capace di regalare intense emozioni e potrà bastare anche un breve soggiorno per lasciarci un ricordo davvero suggestivo.

Comments

comments

About the Author :

Lascia un Commento