Cosa fare in un weekend a Monaco

13 dicembre 2013   //   di:   //   Europa, Guide   //   0 Commenti   //   2275 Views

Un weekend a Monaco di Baviera rappresenta un’esperienza emozionante da tutti i punti di vista, che non potrà deludere il turista.
Un buon punto di partenza per andare alla scoperta della città è la centralissima Marienplatz, dove si affacciano il vecchio e il nuovo municipio. Ogni giorno alle 12, sulla torre della ‘Neues Rathaus‘ (municipio nuovo), le statuine poste sotto l’orologio danno vita alla ‘danza dei bottai’, che richiama folle di turisti e curiosi.

A pochi passi da Marienplatz si trovano poi la Frauenkirche, chiesa gotica caratterizzata dal doppio campanile, e il Viktualienmarkt, antico e pittoresco mercato, con bancarelle di formaggi, carni, frutta e verdura, e caratteristici chioschi dove assaggiare le tipiche specialità bavaresi, come la salsiccia bianca e la birra.
Per gli amanti della cultura, intorno a Königsplatz sorgono alcuni dei musei più importanti al mondo, come la Alte Pinakothek e la Neue Pinakothek, e altre gallerie d’arte grazie alle quali la zona è nota come ‘Quartiere dei Musei’.
Da non perdere, inoltre, una passeggiata lungo il fiume Isar e, per chi ha il tempo di allontanarsi dal centro, una visita all’Olympiapark, il villaggio olimpico del 1972, dove oggi, accanto allo stadio e agli impianti sportivi, sorge un parco-giochi. Di fronte al villaggio si trova anche il museo della BMW.

Una visita a Monaco di Baviera non può dirsi però completa senza una visita alle sue celeberrime birrerie. Le più importanti hanno un ristorante o un ‘biergarten’ (letteralmente, ‘giardino della birra’, dove mangiare e bere all’aperto) annesso alla fabbrica. Vanno menzionate, tra le tante, almeno la Hofbräuhaus, la Löwenbräukeller e la Augustinerbräu.

Comments

comments

About the Author :

Lascia un Commento