Come muoversi a Tokyo

9 dicembre 2013   //   di:   //   Asia, Consigli di viaggio   //   0 Commenti   //   1828 Views

Tokyo, capitale del Giappone, è una metropoli che racchiude tradizione e modernità oltre ad essere famosa per la sua ospitalità. Molti sono i luoghi di interesse per i turisti provenienti da tutto il mondo.  Sostanzialmente la città è divisa in tre aeree urbane: ad est i quartieri speciali della baia di Tokyo suddivisa a sua volta in 23 quartieri, ad ovest l’area di Tama che comprende 26 città e poi l’area insulare (le isole Izu e le isole Ogasawara).
Il metodo più semplice, veloce e soprattutto economico per muoversi a Tokio sono la metropolitana e le linee ferroviarie. Tutte le stazioni sono provviste di segnaletica in lingua inglese compresi gli erogatori di biglietti.

 

come-muoversi-tokyo-metro-map

 

Le linee ferroviarie sono amministrate dalla Japan Railways compresa la Yamanote che è la linea più utilizzata in quanto compie il suo giro nel centro di Tokyo ed è collegata alle altre linee. La linea ferroviaria Linea Rinkai percorre sostanzialmente la Baia di Tokio.
La metropolitana è divisa in 13 linee principali e sono gestite dalla compagnia Tokyo Metro Line che ne conta nove (divise per colore) e la Toei che ne conta quattro.
Oltre alla metropolitana e alle linee ferroviarie è possibile spostarsi a terra con gli autobus.
I gestori degli autobus sono diversi ma segnaliamo ai turisti la Tokyo Shitamach che fa tappa nei quartieri più famosi.

I prezzi dei biglietti variano a seconda della compagnia, del mezzo utilizzato e del percorso da effettuare. Il costo del biglietto della metropolitana per un adulto si aggira mediamente dai 160 yen ai 300 yen (da € 1,20 a € 2,30) in base ai chilometri da percorrere.
Per risparmiare è consigliabile acquistare un biglietto valido per tutto un giorno senza limiti di corse che comprende la metro, gli autobus ed i tram.
Altre soluzioni convenienti sono gli abbonamenti-tessere prepagate Pasmo e Suica valide su treni, metropolitana e autobus. Il costo di ogni corsa verrà addebitato direttamente sulle tessere. Il costo della tessera Pasmo è a scelta tra varie soluzioni (da 1000 yen fino a 10.000 yen) mentre il costo della tessera Suica è di 2000 yen (circa € 15).
Entrambe le tessere prevedono un deposito di 500 yen (circa € 3,80).

Comments

comments

About the Author :

Lascia un Commento