Chiese di legno in Polonia e Ucraina diventano patrimonio dell’UNESCO

28 aprile 2014   //   di:   //   Europa   //   0 Commenti   //   1288 Views

In Polonia la religiosità aleggia in ogni angolo del paese soprattutto grazie alla presenza delle numerose chiese di legno oggi patrimonio del’Umanità, protetto dall’UNESCO. In particolare dele chiese sotto la protezione ci sono 8 polacche, ed 8 ucraine.
Le Tserkvas, chiese di legno, sono delle particolari chiese costruite dai Cristiano Ortodossi e dalla Chiese Cattoliche di Rito Orientale (riconoscono il Papa ma seguono una liturgia più vicina a quella ortodossa), costruite tra il XVI e XIX secolo.
Le tserkvas sono sintesi di una tradizione costruttiva particolare, che mischia elementi della tradizione ecclesiastica ortodossa con altri con elementi di tradizione locale, compresi i riferimenti simbolici alle credenze sulla creazione dell’universo specifica di questa parte dell’Europa.
Nella fotografia la chiesa in legno di Chotyniec, in Polonia.

Comments

comments

Assunta Caruso
About the Author :

Nata a Napoli e laureata in Filosofia, coltiva la passione per le culture e i viaggi.

Lascia un Commento