Biancheria sporca in vacanza? No problem, arriva Genius Pack

28 marzo 2014   //   di:   //   Consigli di viaggio   //   0 Commenti   //   703 Views

Uno dei problemi maggiori quando si è in viaggio è occuparsi della biancheria sporca. Adesso, a quanto pare, anche questo non è più un problema.
La valigia può trasformarsi in pochi istanti in un buon organizzatore  di vestiti, souvenir e biancheria sporca. Chi ha inventato questo utilissimo set di valigie e borse chiamate Genius Pack in cui hanno trovato un modo migliore per permettere ai viaggiatori di mantenere un po’ di ordine, compreso un sistema per tenere separata la biancheria sporca e puzzolente.

Genius Pack include quella che l’azienda ha chiamato “Laundry Compression Technology”: una busta chiusa da una cerniera lampo e arrotolabile non solo tiene separata la biancheria ormai puzzolente, ma usando delle cinghie e una valvola di non ritorno, comprime e mantiene compattato il contenuto nel minor spazio possibile.
Le tasche della borsa possono contenere anche le scarpe, le cravatte e in necessario per il bagno in spazi studiati nel dettaglio. La valigia più piccola costa circa 118 dollari che quivalgono a 96,50 euro mentre il trolley compatta costa 198 dollari, quini 16 euro circa. Ovviamente il prezzo aumenta a seconda della grandezza che si preferisce.

 

Comments

comments

Assunta Caruso
About the Author :

Nata a Napoli e laureata in Filosofia, coltiva la passione per le culture e i viaggi.

Lascia un Commento