10 cose da vedere a Amsterdam

1 agosto 2013   //   di:   //   Europa, Guide   //   0 Commenti   //   1310 Views

Amsterdam, capitale del Regno d’Olanda, è una delle città più visitate del mondo.
Nonostante l’elevato flusso turistico, la città olandese ha mantenuto intatta l’atmosfera magica degli inizi del Novecento, non convertendosi in una grigia e caotica metropoli del XXI secolo.
Il centro storico di Amsterdam ha una struttura risalente alla prima Età Moderna, con una serie di canali che le sono valse il soprannome di ‘Venezia del Nord’.
Per apprezzare pienamente le varie sfaccettature della capitale olandese sarebbe ben trattenersi per qualche giorno. In ogni caso, qualsiasi viaggiatore che visiti Amsterdam non può fare a meno di conoscere alcuni luoghi veramente imprescindibili.

1.Il cuore pulsante di Amsterdam è la Piazza Dam, fulcro commerciale e sociale della capitale olandese, animata da negozi, artisti di strada, ristoranti e bar. Per raggiungere la Piazza Dam è sufficiente scendere alla fermata Paleisstraat del tram (linee 1; 2; 5; 14).
2.Sulla Piazza Dam si affaccia il magnifico Palazzo Reale seicentesco, costruito inizialmente come municipio cittadino e trasformato in residenza del sovrano da Luigi Bonaparte nel 1808. Nel corso dei secoli, il palazzo è stato arricchito con affreschi, stucchi e sculture che lo hanno reso uno dei luoghi più incantevoli del continente Europeo.
3.Un terzo e imperdibile luogo da visitare ad Amsterdam è il museo dedicato a Van Gogh, inaugurato nel 1973 per celebrare la memoria del celebre artista olandese. All’interno della struttura è ospitata la più grande collezione mondiale di opere di Vincent Van Gogh, oltre a numerose opere di artisti suoi contemporanei. Per raggiungere il museo è possibile utilizzare il tram (linee 2; 3; 5; 12) o il bus (linee 170; 171; 172).
4.Gli amanti dell’arte non possono non visitare il Rembrandthuis Museum, contenente una ricca collezione di quadri.
5.Altro luogo degno di una visita è la casa di Anna Frank, residenza della giovane ebrea deportata dai nazisti, autrice del celebre diario, attualmente adibita a museo.
6.Dopo aver visitato alcuni dei più interessanti monumenti e musei di Amsterdam, vale la pena effettuare un giro in battello tra i celebri canali cittadini.
7.Degno di nota anche il celebre ‘Quartiere a luci rosse’, zona in cui si concentrano le attività dell’industria del sesso, completamente legalizzata in Olanda.
8.Il soggiorno ad Amsterdam può essere arricchito da una visita alla celebre birreria Heineken.
9.Amsterdam è celebre anche per lo shopping: imperdibile una puntata nei vari negozi pittoreschi del centro storico, così come nelle boutique delle grandi firme della moda internazionale. Vale la pena un giro al mercato delle pulci di Vlooienmarkt.
10.Prima di lasciare Amsterdam, è imprescindibile visitare il celebre mercato dei fiori di Bloemenmarkt.

Comments

comments

About the Author :

Lascia un Commento